fbpx
Seleziona una pagina

Leggi attentamente soprattutto se hai ricevuto “fregature” o se sei rimasta scottata almeno una volta nella vita.

Lettera a chi, come me, almeno una volta nella vita si è sentita idiota per aver dato retta a una persona che non si meritava affatto la sua fiducia.
Come è stato possibile?

Intendiamoci: è successo a tutte. A tutte quelle che frequentano centri estetici normalmente e che normalmente fanno qualcosa in più della semplice ceretta o della pulizia del viso.

Chi in maniera più leggera, chi in maniera pesante.

Te lo dico perché così ti togli il dubbio una volta per tutte: non è successo solo a te. E smetti di darti la colpa.

Alcune persone sono delle bravissime venditrici. Mi viene quasi da accostarle ai mastini: non ti mollano fino a quando non hai comprato quello che loro vogliono. E a volte ti vendono una caterva di prodotti che nella maggior parte dei casi non ti servono a niente. A volte invece si tratta di veri e propri pacchetti lunghissimi e costosissimi.

E tu giù che ti maledici e non sai come uscirne.

In realtà ci sono persone che per il loro tornaconto non guardano in faccia nessuno e, siccome hanno molta esperienza e capiscono al volo quali possono essere i tuoi punti deboli, affondano il coltello che va giù come nel burro.

Lo so, lo capisco, le ho viste.

“Professioniste” senza scrupoli, senza etica.

Gente che ti ingabbia  in contratti capestro senza lasciarti alcuna possibilità se non quella di pagare mille mila comode rate mensili.

Nessuna garanzia.

Nessun follow up.

Nessun interesse per LA PERSONA.

Una volta firmato il contratto, la persona tanto empatica, carina, comprensiva si toglie la maschera.

E all’improvviso ti senti cappuccetto rosso davanti al lupo cattivo.

 

Non mi fiderò mai più di nessuno.

Chiaro e limpido.

E chi te lo fa fare?

Hai ragione se hai pensato questa cosa.

Però è un po’ la storia di quando finisce un amore e pensi che non ti innamorerai mai più: è impossibile!

O quando un caro amico ti tradisce: comunque avrai ancora amici e vorrai loro sempre bene.

E’ qui che deve entrare in gioco il tuo istinto e la tua capacità di analisi.

Perché, lasciamelo dire: è vero che ci sono tante ciarlatane in giro. Gente a cui il cliente non interessa, anzi, è un peso con tutte le sue richieste.

Gente per cui il cliente è solo una risorsa da spremere.

Gente per cui il cliente non merita neanche igiene, pulizia, professionalità, serietà, etica. Oppure gente per cui il cliente vale così poco che non si fanno nessun problema a lasciarlo con la cera a metà o, peggio ancora, nel bel mezzo di un massaggio, per andare a rispondere al telefono, per attaccare la lampada, per aprire alla porta, per salutare il fidanzato.

Però c’è anche tanta gente seria.

Professioniste che amano il loro lavoro e che vogliono essere una risorsa per le loro cliente.

Professioniste che, se insistono per qualcosa con una cliente è solo perché vorrebbero, per il suo bene, che la cliente le ascoltasse.

Professioniste che investono soldi, tempo ed energie per studiare e migliorarsi costantemente in modo da portare i migliori risultati possibili.

Professioniste che cercano ogni giorno di fare del loro lavoro un’arte, che cercano sempre il meglio solo e soltanto per donarlo alle clienti.

Insomma, professioniste che si mettono totalmente al servizio delle donne perché le amano, le rispettano e le vorrebbero sempre perfette.

Come riconosco una professionista seria da una mangiasoldi?
Semplice: osserva!

Se ti vengono proposti trattamenti senza che ti abbiano fatto una diagnosi accurata, ad esempio, puoi farti venire un dubbio.

Devi sapere infatti, e alcune saranno sconvolte da questa notizia, che non puoi decidere tu quello di cui hai bisogno, a meno che tu non sia estetista  e che non abbia studiato ed approfondito tutta una serie di argomenti.

E non può neanche decidere la promozione del mese.

Mi spiego meglio: domani metto fuori una promozione per fare una serie di massaggi anticellulite e tu, che ritieni di avere la cellulite, vieni e la compri.

Ti fai i massaggi senza che io, professionista, mi ponga il minimo problema, tanto hai pagato.

Tu finisci i massaggi e… tutto è esattamente come prima.

Quindi tu non sei contenta e pensi che i massaggi anticellulite non servono a niente.

Se avessi fatto una diagnosi seria magari, avresti scoperto, faccio un esempio, che quella che tu ritieni sia cellulite, in realtà è solo tessuto che ha ceduto e che va tonificato. Ergo, ti serve un altro tipo di trattamento, non certo i massaggi anticellulite.

O magari avresti scoperto che hai un problema posturale che ti causa delle chiusure che a loro volta infiammano determinati tessuti. E che quindi bisogna lavorare ad un livello diverso inizialmente.

Una professionista seria è competente.

Deve trasmetterti sicurezza.

Devi fidarti.

Deve farti capire il problema e deve spiegarti come intende lavorare per risolverlo. E deve spiegartene le ragioni.

E quando esci devi sentirti contenta. Senza nessun dubbio.

Ecco come riconosci una professionista seria.

E poi soprattutto, devi avere risultati. Possibilmente garantiti.

Se infatti io andassi da una professionista che non conosco ed avessi il dubbio che questa mi vuole fregare, chiederei una garanzia prima di firmare il contratto.

E qui, lo vedi subito, senza scuse, senza inganno.

Se la garanzia ti viene data, vai serena.

Se la professionista comincia a sgranare gli occhi, a balbettare cose incomprensibili, a dire che non è prevista puoi girare i tacchi e andartene.

Infatti, se qualcuno è in grado di garantirti un trattamento, vuol dire che è così sicuro che farà un lavoro perfetto, e che tutto funzionerà come deve, che non avrà alcun problema a darti tutte le garanzie del mondo.

E’ il minimo.

Certo anche tu ci dovrai mettere del tuo, dovrai attenerti a tutte le prescrizioni.

Ma sei su “terreno sicuro”.

Come vedi, gli elementi per poter decidere di chi fidarsi ci sono.

 

E se decidessi di fidarti di me?
Non voglio dirti di fidarti di me ad occhi chiusi. Di affidarti al mio centro senza osservare, come ti dicevo prima, e senza chiedere qualcosa in cambio.

Quello che io ti offro in cambio della tua fiducia, sui miei trattamenti Dermodea, è una garanzia 100% soddisfatta o rimborsata.

Hai capito bene.

Se non sei totalmente soddisfatta del mio metodo ti restituisco tutti i soldi che mi hai dato.

Chi altri ti garantisce il risultato? Chi altri ti ridà i soldi se non raggiungi l’obiettivo?

Questo è uno dei motivi per cui da me puoi venire in totale tranquillità.

Prova a farti garantire i trattamenti da chiunque altro….

Chiamami allo 02 965 87 37 e prenota il tuo trattamento di Benvenuto.

Per te che stai leggendo, fino alla fine di settembre, pagherai il primo trattamento solamente € 57,00 invece di 97,00.

Ti aspetto da me!