fbpx
Seleziona una pagina

Qualche settimana fa, scorrendo Instagram, mi sono inchiodata a leggere un post di Demi Lovato.

Aveva collezionato chissà quanti “like” e migliaia di commenti molto sensati, non c’era neanche un giudizio cretino, nemmeno uno!

Solo dei gran complimenti.

Il post in questione aveva la foto che puoi vedere coi tuoi stessi occhi.

Sotto a questa lei diceva “Questa è la mia paura più grande: una mia foto in bikini non modificata”.

Poi spiegava che quella che vediamo è proprio cellulite e che si è stancata di modificare le foto e fare finta di essere qualcuno che non è.

Lei è così, e finalmente ha trovato il coraggio di mostrarsi a tutti proprio per quello che è.

Un gran coraggio esporsi così.

Mi aspettavo orde di critiche e ingiurie.

Eccomi

E poi penso a me.

Quante di noi, pur non essendo famose, avrebbe il coraggio di farsi ritrarre in bikini con i rotolini e la cellulite al vento e poi pubblicare tutto senza filtri su instagram?

Quindi mi faccio una domanda.

Premesso che ha fatto un gesto ammirevole che dimostra la fragilità, ma anche lo spessore morale di una donna, perché se faccio io la stessa cosa ricevo una tempesta di critiche e commentacci acidi? 

Forse la differenza stà nel fatto che lei è famosa, mentre noi siamo normali.

Quindi penso che le vere eroine sono le donne come te  e me.

Quelle che si barcamenano fra lavoro, figli, spesa, mestieri, casa, amiche ecc. e che nonostante le giornate durino solo 24 ore, trovano il tempo e l’energia di andare a fare i trattamenti in un centro specializzato per stare meglio con sè stesse.

Perché parliamoci chiaro.

Abbiamo tutte una forte pressione addosso.

Devi essere perfetta per essere all’altezza del mondo, per correre alla sua velocità. 

Non puoi mollare mai.

Non ti perdona nessuno se hai la cellulite e le tue cosce sembrano il materasso di tua nonna.

Non ti fanno un milione di commenti di incoraggiamento.

E te no.

Piuttosto ti parlano dietro o pensano “poveretta!”

Sappi che non devi per forza conviverci per sempre con questa croce.

Se non ti senti a tuo agio, se non emani la sicurezza di una pantera curvy, c’è un modo per risolvere la questione.

Guarda Pamela, una donna come noi, che ha il coraggio di metterci la faccia:

Buona domenica! Oggi vi mostriamo la testimonianza di Pamela, che ci parla del suo percorso e dei risultati ottenuti con il Metodo Dermodea e di come il nostro nutrizionista, il dottor Vincenzo Vitiello, con il suo Estetic Nutrition, sia stato d’aiuto nel percorso.Grazie a Pamela❤️ per aver condiviso la sua esperienza!

Pubblicato da K2 Progetto Corpo – Dermodea – su Domenica 21 luglio 2019

Sono certa che anche tu abbia provato diete, massaggi, palestre che puntualmente non sono serviti a niente.

O magari sono serviti fino a quando li hai seguiti o praticati e poi tutto è tornato come prima.

Non è colpa tua

Semplicemente non ti hanno insegnato a mantenere il risultato. 

Molto probabilmente perché neanche loro sapeva come fare.

Adesso però hai la possibilità di provare un metodo integrato che ti darà un risultato sicuro.

Garantito al 100%.

E che se non ti fa perdere almeno una taglia in un mese ti rimborsa totalmente.

Quindi non hai più alibi, ora è il momento di toglierti di dosso quella cellulite.

Ma devo essere franca con te, se non vuoi nemmeno provare, se vuoi tenerti stretta tutta la tua ciccia e la tua cellulite, nonostante tu sappia che nel giro di qualche mese sarebbe tutto diverso, allora la colpa per il tuo disagio è solo tua. 

Ma se invece sei una che non si dà pervinta e ci tiene ad essere in linea, allora fissa un appuntamento e scopri come ritornare ad essere davvero SUPER.

Ti aspettiamo da K2 Progetto Corpo

a Caronno Pertusella (VA)

Lisa