Spread the love

Perchè fare la consulenza estetica?

CiJo

Molte volte, in fase di diagnosi estetica, quando chiedo alle persone cosa le ha spinte a rivolgersi a noi, ottengo risposte che poi non corrispondono all’inestetismo che la persona crede di avere.

Ti faccio un esempio: un paio di settimane fa, è venuta una signora, che chiameremo Anna, perché voleva una valutazione dei suoi inestetismi. Era convintissima di avere la cellulite e questo inestetismo le dava veramente molto fastidio.

Anna mi ha raccontato che è in menopausa da qualche anno e ora, con i figli grandi e indipendenti, è venuto il momento di dedicarsi a sé stessa e di togliere di mezzo la cellulite che tanto odia.

Anna mi ha anche detto che non è questione di prezzo: è disposta a tutto pur di veder finalmente le gambe che aveva fino a qualche anno fa.

Passiamo alla visita vera e propria. Le chiedo di spogliarsi.

In molti centri estetici utilizzano macchinari per scoprire gli inestetismi, o anche lastre termografiche che mettono in evidenza la cellulite.

Ti svelo un piccolo segreto: questi macchinari servono solo ad impressionare te. A noi non servono perché noi gli inestetismi li riconosciamo toccando e guardando.

Quindi la visito, la tocco e la guardo.

Beh: quella che lei credeva cellulite in realtà cellulite non era.

Era solamente lassità cutanea.

Quando la pelle inizia un po’ a cedere fa delle pieghe strane che quasi tutti i “non addetti ai lavori” scambiano per cellulite.

E purtroppo devo dire che capita anche con qualche addetto ai lavori, ma vabbè.

Il rischio è che si tratti un problema che non esiste e che quindi non si risolva.

Comunque, tornando ad Anna, le faccio questa rivelazione a cui lei all’inizio non voleva nemmeno credere da quanto si era autoconvinta.

Le dimostro che quello che le sto dicendo è vero e le comunico che il problema sarà risolvibile con molto meno impegno del previsto.

Passo quindi a farle un preventivo e a spiegarle cosa dovrà fare a casa per massimizzare il risultato.

A distanza di due settimane si iniziano già a vedere i primi miglioramenti e Anna non potrebbe essere più felice: alla fine ha deciso di fidarsi di noi e sta ottenendo i risultati che mai si sarebbe aspettata anche a causa di tutti quelli che le avevano confermato che aveva tanta cellulite.

Questa cosa mi capita più spesso di quanto dovrebbe in effetti: persone che scambiano un inestetismo per un altro.

E intendiamoci, non è colpa delle persone. Non è il loro lavoro, loro fanno un ipotesi. Magari sentono vari centri e, se non sei specializzata negli inestetismi del corpo e butti là ipotesi poi succede questo. Che le persone si convincono di avere una cosa che invece non hanno e che magari, come in questo caso, è facilmente risolvibile.

Se desideri chiedere una consulenza sui tuoi inestetismi scrivici su WhatsApp al 351 5915921 oppure a K2.progettocorpo@gmail.com per prenotare una visita senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Explore More

Lipolaser: tutte le vostre domande e tutto quello che c’è da sapere

Spread the loveTantissime di voi chiedono ogni giorno informazioni sul lipolaser quindi ho pensato di parlarne qui in modo da rispondere alle domande che più spesso ci vengono fatte. Devo

Laminazione vs Extension: tutto quello che c’è da sapere.

Spread the loveFacciamo finalmente un po’ di chiarezza: oggi cercherò di spiegarti in cosa consiste ognuna delle due tecniche, che risultati aspettarsi e quali sono le differenze in termini di

Sconfiggere la CELLULITE: come l’estetista diventa il tuo più potente alleato con cui sconfiggere un nemico comune

Spread the loveLa cellulite: il nostro piccolo nemico giurato, quel misterioso inquilino che trova sempre un posto accogliente sulle nostre cosce e sui nostri glutei. Ma non devi temerla! Lo